Il Gruppo Contatti Chi Siamo Come Associarsi Sezione Soci
BABY
Training
Rubriche
Bravi tutti
di A. Gelli
Interviste
di G. Franceschi
Home > Cronache e foto della XXXIII Marcia delle ville

Marlia - 39° marcia del Trofeo delle 3 Province

Foto

Galleria fotografica di Mario Pardella
Galleria fotografica di Aldo Passetti
Galleria fotografica di Giovanni Ciardelli

 
XXXIII Marcia delle ville
di Giovanni Franceschi

Ne ho corse 28 di queste 33 edizioni della marcia delle Ville. Conosco i percorsi, conosco le qualità organizzative del gruppo e la loro ferma volontà di eccellere, e oggi sono stati premiati con i 7300 partecipanti. Al ristoro finale, quando mi hanno informato sul numero, credo da record, ho capito perchè dopo le 8,30, al momento della nostra partenza, c'era ancora una fiumana di persone lungo i percorsi.
Ho chiesto a Riccardo che cosa avrei dovuto scrivere per il nostro sito e lui, buon Presidente, mi ha risposto "Cavoli tuoi, ti sei preso questa responsabilità e ora sei tu che devi provvedere". Ma oggi non è possibile giuocare sulla pochezza della mia corsa, sulle allucinazioni dovute a stanchezza per la scarsità di allenamenti. Oggi grazie a Pablo e al Cecchini portavamo tutti una maglia nera, che non era nera per moda o per sfizio o per problemi di appartenenza a vecchi club. Su quella maglia nera stava scritto "London Marathon 2009 Michela corre con noi".
Questa ragazza sembra si sia avvicinata da poco al podismo e seguendo gli allenamenti di Orlando Pizzolato si stava preparando per la maratona Londinese. Ma il suo destino le avrebbe riservato altri percorsi, perchè vivendo in Abruzzo e subendo quella catastrofe, ha seguito la sorte di altre 300 persone. Riccardo mi ha ricordato dell'impegno per queste cronache, ma oggi ero in forte difficoltà.
Conosco personalmente queste tragedie. Le perdite dei figli, seppure piccoli come nel caso della mia famiglia, sono insopportabili.
Ecco perchè mi scuso con Enrico che si aspetterebbe anche questa volta, di leggere argomenti possibilmente divertenti e che leggerà al contrario qualcosa di triste, al pari di altri che riporteranno nei loro servizi, quel nome scritto su una maglia nera.
Oggi il sole non poteva brillare a Marlia.