Il Gruppo Contatti Chi Siamo Come Associarsi Sezione Soci
BABY
Training
Rubriche
Bravi tutti
di A. Gelli
Interviste
di G. Franceschi
Home > Cronache e foto della corsa di Massarosa.

11 Aprile 2010, Massarosa

XXXVIII CORRI MASSAROSA
di Giovanni Franceschi

La voglia di scrivere il pezzo è pari allo zero, specialmente dopo avere ammirato il filmino del Ceck, per la segnaletica sulle nostre colline, in occasione della Eco Marcia di Domenica prossima.
La bellezza del paesaggio con la splendida giornata di ieri, Sabato, rende giustizia a coloro che amano la natura per come era e per come si presenta ai tempi odierni. Un applauso a Marco e ai suoi collaboratori, che lo hanno affiancato nella scelta dei percorsi e un monito ai podisti che parteciperanno a questa corsa e che faranno i kilometraggi più lunghi: Per una volta, armatevi di pazienza, andate a passo e contemplate quello che vi circonda, oppure, per quanto asserisce il Cecchella, incitando nel filmato i suoi aiutanti, andate a correre in autostrada. Le colline lucchesi, prospicienti Massarosa, non sono da meno, ma non era proprio giornata per il gruppo organizzatore.
Partendo dal raduno di Migliarino si vedevano dei nuvoloni che non ci invogliavano alla programmata 18 km. odierna e infatti siamo stati accolti da una bufera con acqua e vento che a confronto, la bora di Trieste poteva sembrare un refolo. Partiti e rientrati a stretto giro di posta; con Riccardo abbiamo avuto comunanza di idee ed eroicamente siamo tornati al luogo di partenza dopo aver fatto 3/4 km, impregnati di acqua e freddo, lasciando il povero Dino, ripresosi dal volo di Capanne, al proprio destino. Se ciò che viene tolto, verrà poi reso, Domenica alla nostra marcia, ci cospargeremo di creme abbronzanti.