Il Gruppo Contatti Chi Siamo Come Associarsi Sezione Soci
BABY
Training
Rubriche
Bravi tutti
di A. Gelli
Interviste
di G. Franceschi
Home > Cronache e foto della Marcia dell'A.I.G.

20 Marzo 2011 - Livorno
XXXIX marciagirio delle colline livornesi

CARICHE AI CONSIGLIERI ELETTI - MARATONA DI ROMA - CORONA DI SPINE
di Giovanni Franceschi

La settimana appena trascorsa ha fatto parlare i Principi della guerra e quando si muovono i missili, noi preferiamo riflettere e dopo avere pensato lungamente, concludiamo sperando che l'eliminazione di criminali come Gheddafi abbia un seguito anche in paesi dove non si estrae l'oro nero, sperando che, come sempre, non vadano a soffrirne le popolazioni.

Il consiglio eletto dall'assemblea di domenica scorsa, si è riunito venerdì per l'attribuzione delle cariche che avranno durata biennale. Riccardo Ciardelli è stato confermato all'unanimità presidente del gruppo Quelli della Domenica, con la conferma alla vice/presidenza di Ugo Luchetti, di Giovanni Franceschi alla segreteria, di Dino Matteucci cassiere senza portafoglio. I nuovi entrati sono Cinzia Di Lisi che mantiene la responsabilità dei ragazzi, Franca Dell'Innocenti che si occuperà della gestione dell'abbigliamento e infine Marco Chericoni che ha avuto il compito della gestione sportiva. A Maura Donati e Enrico Barni il consiglio ha confermato la gestione delle iscrizioni, compito avuto nel 2010 e svolto in maniera eccellente, mentre la responsabilità della programmazione delle gite è stata assegnata a Evaldo Zanchi. La redazione del sito augura ai consiglieri e ai collaboratori un ottimo lavoro.

Una decina dei nostri è partita sabato con la speranza di tentare l'occupazione del suolo della capitale, disputando la maratona di Roma. Le ultime notizie, arrivate via mail in tempo reale, tramite il collegamento con cellulare tra Dario Milano ed Evaldo e il Ceck, facevano presagire un successone per i tempi che dovevano rispettare nell'accompagnare i neofiti al Colosseo. Fossi al posto dei nostri competitivi non dormirei sogni tranquilli, perché i programmi che stilerà il Chericoni, saranno molto più impegnativi della prova odierna.

Una dozzina di noi tapascioni era ospite del gruppo della Sig.ra Tognelli per la 39ima prova organizzata dall'AIG per le Tre Province. Gara molto dura, resa difficile dal fango in alcuni punti collinari, ma che non ha impedito la splendida visione del mare labronico, in una bella giornata di sole. Il percorso ha avuto alcune variazioni che abbiamo gradito; l'eliminazione della salitella alla conclusione della gara, è stata felicemente condivisa dai miei logori muscoli. Nel rispetto delle prossime festività Pasquali, sono stato fatto prigioniero da una corona di spine, che per mia fortuna ha attanagliato la gamba sinistra facendomi rovinare in un prunaio. Altri, ben più importanti, hanno sofferto maggiormente, per aver portato le spine in testa.