Il Gruppo Contatti Chi Siamo Come Associarsi Sezione Soci
BABY
Training
Rubriche
Bravi tutti
di A. Gelli
Interviste
di G. Franceschi
Home > Cronache e foto della Marcia di Lari

27 Marzo 2011 - Lari
19° Lariverdelonga

CLAMOROSO !!! IL PRESIDENTE CIARDELLI BATTE ILARIA
di Giovanni Franceschi

Scusate il ritardo, ma in questa prima domenica con l'ora legale e con il consueto ritorno alla pioggia, c'è stato un pranzo e una riunione di lavoro, che mi ha impedito di espletare nei termini di sempre, l'appuntamento con la redazione del gruppo. I podisti normali, o quasi, si sono divisi tra Lammari con le tre Province e Lari valido per il Pisano. In compagnia di Dino sono andato a Lari, paese delle ciliegie che è il mio frutto preferito, ma attualmente ancora acerbo come acerbo è il Vostro scriba, protagonista di una delle corse più brutte (l'hit parade delle mie schifezze podistiche dovrebbe avere una forbice da 1 a 100 e non da 1 a 10) di una carriera alquanto deprimente. Sono partito per la maxi e ho finito soffrendo, la 10 con i dolori che tormentavano la testa sino ai piedi. Ha ragione Riccardo, dobbiamo darci alla bici!

Da lui, il Ciardelli, mi aspettavo la consueta telefonata che mi annunciasse l'ennesima affermazione di Ilaria Bianchi, questa volta da Imperia, dove lo sponsor dell'atleta pisana (a proposito c'è qualcuno che continua a parlare della nostra Ilaria come atleta livornese, E' PISANA!!) organizzava la mezza maratona. Purtroppo un maledetto problema alla coscia ha fermato Ilaria dopo un solo kilometro dalla partenza, privandola della possibilità di una gara di vertice nella corsa più ambita. Per la fortuna di Quelli Della Domenica Riccardo ha completato i 15 km. della marcia non competitiva, senza affanni particolari e senza cadute, tanto da confermarmi tutto felice, che aveva battuto la Ilaria. Bravi tutti.

Scusate il lungo silenzio, ma era da troppo tempo che non parlavamo del presidentone Cims, al secolo Claudio Cecchella, perché arriva sempre prima ai raduni domenicali e rientra sempre prima, per cui ci mancano notizie fresche del nostro dotto professore. Per fortuna oggi ha rimediato l'agenzia Ansa informando che Claudio aveva portato a termine felicemente la mezza di Milano, dove lo hanno portato impegni di lavoro.

In questa domenica di primavera ricca di notizie podistiche di interesse nazionale che riguardano i nostri colori (a conferma di una selezione accurata nelle campagne acquisti) è arrivata l'ennesima Ansa che riguardava la performance di Dario Milano alla maratona di Ferrara. L'ultimo e consistente acquisto di Enrico, procuratore del gruppo, ha concluso la prova in terra emiliana con un tempo di gran lunga inferiore alle quattro ore. Bravi tutti.

Mi spiace concludere ormai in ora notturna, con una riflessione bianconera. L'ultima vittoria Juventina in campionato ha rispolverato gli spiriti bollenti dei tifosi dell'Amata, che in occasione della partita benefica, con incasso devoluto ai malati della SLA dalla fondazione "Vialli e Mauro" tra la Juve e il Toro, non hanno trovato di meglio da fare, che prendersi a cazzotti tra loro e successivamente con quelli granata. La mamma degli stupidi è sempre incinta.