Il Gruppo Contatti Chi Siamo Come Associarsi Sezione Soci
BABY
Training
Rubriche
Bravi tutti
di A. Gelli
Interviste
di G. Franceschi
Home > Intervista di Giovanni Franceschi al G.P. Globo Verde

Domande al presidente Mario Pardella

  1. Quale motivazione è più importante tra quelle sotto indicate?
    1. Amicizia;
    2. organizzazione gare;
    3. disponibilità;
    4. seguire i vari trofei.

    Mario: per noi è fondamentale l'amicizia, poi la disponibilità alla collaborazione, quindi cimentare il tutto con l'organizzare marce del trofeo 3P ed infine ritrovarci la Domenica alle corse.

  2. Quali sono gli argomenti più dibattuti dai soci in merito alla nostra attività?

    Mario: non abbiamo tantissime cose da dibattere. I nostri associati sono anziani e purtroppo possono mancare degli stimoli che abbondano nei giovani.

  3. Quale riscontro date ai Vostri soci in base ai loro suggerimenti?

    Mario: tutti i suggerimenti vengono vagliati e successivamente valutati dalla maggioranza dei soci.

  4. Quanto tempo dedicate al gruppo e quali sono le Vostre gratificazioni?

    Mario: non dedichiamo molto tempo al gruppo, perché spesso anche le riunioni vengono disertate. Comunque non ci scoraggiamo, anche perché siamo sempre presenti alle corse del calendario.

  5. Conclusione

    Mario: le gratificazioni non sono molte. Rimane, tuttavia una forte passione per il podismo.

Domande a tutti i soci

Queste domande ricorrono da sempre nel mondo podistico. Vediamo se è possibile stabilire delle percentuali di gradimento.
  1. Orario di raduno e partenza

    Soci: per noi il raduno ottimale è per le ore 7, con partenza dalle 8 alle 8,30

  2. Quota di Iscrizione

    Soci: la quota dovrebbe rimanere fissata in 2 €

  3. Ristori

    Soci: igiene accurata e abbondanza sempre meglio della scarsità.

  4. Ricambio generazionale

    Soci: nel nostro gruppo, purtroppo, non riusciamo ad avere un adeguato ricambio generazionale.

  5. Corse del sabato

    Soci: le corse del Sabato non sono molto gradite.

  6. Difficoltà economiche dei gruppi per organizzare le marce

    Soci: i soldi mancano, ma cerchiamo di sopperire con la cerchia delle amicizie.

La nostra storia

Il gruppo è stato costituito nel Luglio 1977 da podisti che già partecipavano alle 3P con altri sodalizi o a titolo personale e che abitavano nella zona di Ghezzano. Il gruppo, appena partorito, partecipa alle marce del Trofeo con un numero fisso di una decina di persone, al quale saltuariamente, se ne aggregano altre, a tal punto da essere in grado di poter organizzare una marcia nel calendario 97/98.
Il consiglio era composto dal Presidente Luciano Benvenuti e dai consiglieri Franco Arzilli, Claudio Loni, Elvira Benvenuti e Marinella Arzilli. Con la precoce morte del mitico Presidente, il gruppo subisce una perdita enorme, che il subentrante Carlo Pieroni cerca di colmare con non pochi sforzi. In un tempo abbastanza breve, la Società riesce a rinfoltire i ranghi, passando agli attuali 25 soci, che immancabilmente sono sempre presenti alle corse domenicali.
Nel 2005 viene formato il nuovo consiglio, dove viene eletto Presidente Mario Pardella, sia pure con un vantaggio risicato, e che ancora oggi mantiene la responsabilità del gruppo, coadiuvato dal vice Antonio Cavallaro, dal cassiere Giacinto Borsò e dal consigliere Giuliano Boni.
Sia pure con un numero esiguo di collaboratori, ma confortati da grande impegno, il gruppo riesce a superare i 1.000 iscritti, nella prova del Trofeo delle 3P , nell'anno 2006/2007.
Con la speranza di riuscire a migliorarci nel futuro, anche con grandi sacrifici, e cercando di tenere compatto il gruppo, proveremo ancora a cimentarci nell'organizzazione per tenere in piedi la gara denominata "4Passi tra i prati di Ghezzano".